6 marzo ’19

“Il tempo mette ognuno al proprio posto, ogni re sul trono e ogni pagliaccio nel circo!”

Quando mi dicevano che era questione di tempo faticavo a crederci, oggi invece più che mai, credo che sia così. Il tempo rivela le persone per quello che realmente sono.  Dire ad una persona che diceva di amarti: “Ho avuto 4 lutti in 2 mesi in famiglia” e di tutta risposta sentirsi dire: “Se avessi voluto sapere come stavi te l’avrei chiesto!” è chiarificatore dell’essenza di alcune persone negative e cattive nell’animo. Ora capisco un sacco di cose, capisco perchè ogni cosa è negativa, ogni azione è vista in modo deformato e con dei preconcetti. Il retropensiero di chi è prevenuto, di chi non sa assolutamente accettare che la vita sia composta di alti e bassi, che le persone non sempre possano agire in modo impulsivo ma pensino anche tanto alle situazioni prima di fare qualche mossa. Quel retropensiero negativo in cui ci si convince che ogni gesto, parola o fatto sia contro, sia legato alla volontà di ferire, far male, colpire. Ho accettato un sacco di cose, davvero tante, mi sono fatto carico di responsabilità che non avevo, mi sono sentito responsabile di momenti di sconforto e paura che realmente non dipendevano da me ma dall’incapacità di cambiare realmente le cose. Io ho accettato e perdonato un augurio di morte convinto che avrei dimostrato a quella persona che si sbagliava sul mio conto, che io l’avrei resa felice, le avrei fatto tornare il sorriso, l’avrei fatta vivere il sogno che aveva da sempre. Sì ho accettato perchè ero convinto che le cose si sarebbero potute sistemare. Invece ho avuto la dimostrazione che alcune persone non si fanno alcuna remora nel trattare il prossimo in modo infame, dicono le cose senza pensare. Poi si lavano la coscienza facendo del volontariato, ma dentro sono delle persone che non hanno rispetto per nessuno. Sono quelle che si lamentano sempre, quelle che criticano sempre, quelle che si ergono giudici estremi del resto del mondo, ma non si guardano mai perchè morirebbero nel rendersi conto che la loro infelicità dipende solo da loro, che hanno gettato nel cesso la possibilità di essere felici, che in realtà sono esattamente quel che contestano nel resto del mondo. In fondo è sempre così si aggredisce accusando altri di errori che in realtà abbiamo commesso noi.

Non pensavo che le persone che dicono di aver amato arrivassero a tanto, ad infierire volontariamente contro una persona che espone il suo stato emotivamente debilitato. Persone capaci di atterrare il prossimo che è già ormai a terra per conto suo. Mi chiedo con che cazzo di coraggio poi vanno a soccorrere i  bisognosi, forse così danno una bella lavata alla loro coscienza, in realtà di aiutare il prossimo non gliene frega un cazzo altrimenti non si farebbero forti delle debolezze altrui.

Un pagliaccio ecco come ti vedo. Un pagliaccio quelli dei film dell’orrore, quelli che mettono paura quando fai uscire la tua reale essenza ma che sono comunque estremamente tristi nella loro espressività. La tristezza che hai deciso di tenerti pur di rinfacciarmi qualunque cosa. Non colpirai ancora, non più. Non te lo permetterò più. Mi basterebbe uno schiocco di dita per distruggerti ma  non proverei alcuna soddisfazione a farlo, anzi sarei uguale a te, una persona che si fa forte delle debolezze altrui e tutto perchè non sa accettare che nella vita si possa sbagliare ma gli errori si sistemano sempre, basta volerlo. Io però non sono come te ed è la mia fortuna e pure la tua, perchè un’altra persona ti avrebbe triturato senza alcun rimorso.

No! Io non sono come te… resta nel circo e fai il tuo show il tempo passa anche per te, ricordalo, e ti mangerai le mani!

Buona serata amici…. a domani, forse.

Annunci

Autore: il tuo inquisitore: il tempo

Sono consapevole che il tempo passa e spesso lo si perde. Sognatore a volte troppo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.