8 gennaio ’19

È possibile che una persona ti cancelli in meno di un mese? Sì, a quanto pare si e vi dirò si può solo accettare.

Pensavo a questa cosa giusto oggi, cercavo di analizzarla per capire come può succedere una cosa del genere. In realtà non c’è poi molto da capire. Non c’eri nemmeno prima, esisteva un’idea di te che pian piano è stata modificata a piacere poi cancellata. Certo esiste poi la possibilità di essere sostituiti ma quella è un’altra questione e ognuno di noi con la propria vita fa un po’ quel che gli pare. Chi non riesce a stare da solo ed ha bisogno di qualcuno che conduca, che dia appoggio, che faccia da confessionale o da sacco per sfogarsi è normale che cerca un appoggio per stare in piedi. Si chiama equilibrismo che è ben diverso dall’equilibrio. È un po’ come nuotare veloci per stare a galla, quando si cala la velocità se non si ha tecnica si affonda. Così è l’equilibrismo, ci si appoggia dove si può in modo labile e non stabile passando da un punto ad un altro senza mai avere l’appoggio completo, il rischio però è quello di cadere.

Ad ogni modo sono stato epurato, questa è la realtà e accetto. La modalità no non l’accetto ma non è di certo colpa mia se chi ha deciso di far così non ha affrontato la cosa ma ha preferito chiuderla. Si perchè alla fine tutti hanno ragione. Perchè affrontare una cosa che non mi interessa? Per fare un piacere all’altro che mi sta pure sulle palle? Non lo faccio, giro le spalle e me ne vado. Si poi ci si convince che così si chiude mentre in realtà si accantona e si scappa. Io non ho nulla da rimproverarmi nè da rimproverare lascio la libertà d’azione, aspetto di ricevere altri consigli ed opinioni sulla mia vita da chi una propria non ce l’ha e sapete a me è la cosa che più dispiace perchè avrebbe potuto avere un sogno reale e invece meglio andar via.

Sinceramente credo di aver dimostrato più di quello che dovevo e fatalità ogni mia azione, frase o idea era criticata in modo negativo, presa e buttata nel cesso. Bene se questa è la modalità amen io son sereno perchè non ho mai fatto del male a nessuno intenzionalmente, se è successo ho chiesto scusa.

Chiedere scusa, ahahahah, cosa ai più sconosciuti. Persone sempre convinte che loro sono nel giusto, non sbagliano mai e la responsabilità di ogni cosa è sempre esterna. Io ho imparato una cosa sola nell’ultimo anno della mia vita, che tutto dipende solo ed esclusivamente da noi e le scuse stanno a zero. Se vuoi puoi altrimenti non vuoi e allora non ci sono scuse, cazzate o altro.

Torno al lavoro.

Buona giornata a tutti.

Annunci

Autore: il tuo inquisitore: il tempo

Sono consapevole che il tempo passa e spesso lo si perde. Sognatore a volte troppo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.